Indicatori: Accumulazione e Distribuzione

Oggi con questo primo articolo vado ad inaugurare una nuova sezione del sito, la quale si dedicherà alla spiegazione dei principali indicatori nel mondo del forex. Scopriremo di cosa si tratta, chi lo ha creato e se è stato creato per il mercato valutario oppure no.

Senza perdere altro tempo, cominciamo con un indicatore poco conosciuto, ovvero quello di accumulazione e distribuzione.

La sua storia

Sviluppato da Marc Chaikin, la linea Accumulazione Distribuzione è un indicatore di volume-based progettato per misurare la portata cumulativa di denaro dentro e fuori di un titolo, materia prima, indice o coppia valutaria. Chaikin originariamente aveva indicato l’indicatore come linea Money Flow.

Come con gli altri indicatori cumulativi, la linea Accumulazione Distribuzione è un totale (parziale) di volume Money Flow di ciascun periodo.

Come si calcola?

Ci sono tre passi per il calcolo della linea Accumulazione Distribuzione (ADL).

  • In primo luogo, calcolare il Money Flow moltiplicatore.
  • In secondo luogo, moltiplicare questo valore per il volume di contratti scambiati.
  • In terzo luogo, creare un totale (parziale) di denaro, il quale va a formare la linea Accumulazione Distribuzione (ADL).

Interpretazione

La linea di accumulo di distribuzione è una misura cumulativa di portata di ogni periodo, o di flusso di denaro. Un alto moltiplicatore (ovviamente positivo) combinato con alti volumi, mostrano una forte pressione d’acquisto che spingono l’indicatore rialzo. Al contrario, un numero negativo basso combinato con alti volumi, riflettono la forte pressione di vendita che spingono l’indicatore al ribasso.

Money Flow Volume si accumula in modo da formare una linea che conferma o contraddice la tendenza dei prezzi di fondo. A questo proposito, l’indicatore viene utilizzato per capire la tendenza del trend.

Una tendenza al rialzo dei prezzi con una tendenza al ribasso nella linea Accumulazione Distribuzione suggeriscono una pressione di vendita (distribuzione) che potrebbe prefigurare un’inversione ribassista sul grafico dei prezzi. Una tendenza al ribasso dei prezzi con una tendenza rialzista in linea con l’Accumulazione Distribuzione indicano una pressione di acquisto sottostante (accumulazione) che potrebbe prefigurare un’inversione rialzista dei prezzi.

Utilizzare l’indicatore da solo

La linea di accumulazione e distribuzione è un indicatore basato su un derivato di prezzo e di volume. Inoltre, il Money Flow moltiplicatore non prende in considerazione le variazioni di prezzo da periodo a periodo. Per questo motivo, a volte la linea Accumulazione Distribuzione semplicemente non funziona. Ecco perché questo indicatore va utilizzato insieme all’analisi di prezzo, di tendenza, e/o di altri indicatori.

Utilizzarlo in base al prezzo

Un trend positivo nella linea Accumulazione Distribuzione rafforza una tendenza rialzista sul grafico dei prezzi e viceversa. Il grafico sottostante mostra GBP/JPY con time frame 1H e la linea Accumulazione Distribuzione. La linea di Accumulazione Distribuzione ha confermato ciascuna di queste tendenze dei prezzi.

indicatori

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *