Analisi forex del 01/03/24 su EUR/USD e GBP/USD

Nel mondo turbolento del trading valutario, ogni movimento conta. Oggi ci concentriamo sull’andamento dell’euro rispetto al dollaro e della sterlina rispetto al dollaro americano, esaminando da vicino i fattori macroeconomici che influenzano queste dinamiche.

Una delle chiavi per comprendere il mercato valutario è monitorare attentamente le notizie che possono innescare volatilità. Ieri, ci sono state alcune notizie rilevanti che hanno avuto un impatto lieve ma significativo sulle valute in questione. Ma il vero punto di attenzione è ora: con l’attesa previsione sull’inflazione europea in arrivo alle 11:00, gli investitori devono essere pronti a reagire di conseguenza.

Analisi forex del cambio sterlina dollaro americano (GBP/USD)

Partiamo con il cambio sterlina/dollaro. Nelle ultime fasi di trading, abbiamo osservato oscillazioni intorno al livello di 1.2622. È un momento critico in cui gli investitori sono sulla corda e aspettano con trepidazione per vedere se il prezzo romperà questo livello, dando inizio a una fase ribassista che potrebbe portare il cambio verso l’area 1.2549-1.2550.

Ma non possiamo escludere la possibilità di un rimbalzo, come abbiamo già visto accadere in passato il 22 e il 28 febbraio. L’evoluzione di questo cambio dipenderà anche dalle notizie che arriveranno nel primo pomeriggio, le quali potrebbero fornire ulteriori indicazioni sulle direzioni future.

Analisi forex del cambio euro dollaro americano (EUR/USD)

Passando all’euro/dollaro, notiamo un quadro più statico. Il cambio è in una fase di stallo, oscillando tra 1,08385 e 1,07888. Tuttavia, questa staticità non durerà per sempre. Una volta che il cambio romperà uno dei due livelli, ci aspettiamo un movimento significativo.

Se il prezzo dovesse salire, potremmo vedere un’accelerazione verso 1,08880 e successivamente 1,09928. In caso di rottura al ribasso, il primo livello da monitorare sarebbe 1,06955.

Conclusione

In conclusione, il mercato valutario è un campo in costante evoluzione, e ogni dettaglio può fare la differenza. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questa analisi forex e preparatevi ad agire di conseguenza.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *