Calendario Economico settimana del 20/07/2015

Rieccoci con il nostro consueto appuntamento con cadenza settimanale, dove andremo a capire e ad analizzare i possibili dati macroeconomici che usciranno durante la settimana presa in considerazione.

Il Calendario economico e le notizie da tenere in considerazione

Andando a leggere il calendario economico di questa settimana, possiamo vedere le seguenti cose (distinguendo materie prime dalle valute):

Materie Prime

Per quanto riguarda le materie prime (US OIL e NGAS) dobbiamo segnarci le seguenti date sul calendario economico:

  • Mercoledì 22 luglio alle ore 16:30: Scorte di petrolio greggio
  • Giovedì 23 luglio alle ore 16:30: Scorte di gas naturale

Valute

Nella giornata odierna possiamo osservare i seguenti dati macroeconomici:

  • Ore 3:30 Verbali politica monetaria australiana: la Reserve Bank of Australia pubblica un resoconto dettagliato dell’ultima riunione del Consiglio della politica monetaria due settimane dopo il suo svolgimento, fornendo spunti di approfondimento sulle condizioni economiche che hanno influenzato le decisioni sulla base delle quali la banca centrale ha fissato i tassi d’interesse. Il Consiglio della Reserve Bank si riunisce, di norma, undici volte l’anno, il primo martedì di ogni mese, eccezion fatta per gennaio.

Nella giornata di mercoledì ci sono dati importanti da vedere sul calendario economico:

  • Ore 16:00 Vendite di abitazioni esistenti USA: le Vendite di case esistenti misura il numero annualizzato di edifici residenziali venduti nel corso del mese precedente.
    Questo report aiuta ad analizzare la forza delle vendite del mercato immobiliare USA, che favorisce l’analisi dell’economia nel suo insieme.

Nella giornata di giovedì capiremo come sono andate le vendite in due stati mondiali:

  • Ore 10:30 Vendite al dettaglio inglesi: Le Vendite al dettaglio rappresentano una misurazione mensile di tutti i beni venduti dai venditori al dettaglio in Italia, su una base a campione di punti vendita di tipologie e dimensioni diverse in Gran Bretagna. Si tratta di un indicatore importante della spesa dei consumatori ed è altresì correlato alla fiducia dei consumatori e considerato un indicatore di crescita dell’economia britannica.
  • Ore 14:30 Vendite al dettaglio canadesi

Infine concludiamo la settimana del calendario economico con i dati macroeconomici tedeschi, americani e cinesi:

  • Ore 3:45 Indice manifatturiero PMI: I dati preliminari sono rilasciati circa 6 giorni lavorativi prima della fine del mese. I dati finali sostiuiscono quelli preliminari al momento della pubblicazione e sono a loro volta sovrascritti dalla lettura preliminare successiva. L’indice dei Direttori degli Acquisti (PMI ) è un indice composito studiato per fornire una visione globale delle attività nel settore manifatturiero e agisce come un indicatore importante per l’intera economia. Quando l’indice PMI è inferiore a 50,0 indica che l’economia manifatturiera è in declino e un valore superiore a 50,0 indica un’espansione dell’economia manifatturiera.
  • Ore 9:30 Indice direttori acquisti del settore manifatturiero tedesco
  • Ore 16:00 Vendite nuove abitazioni esistenti Usa 

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *