Attenzione al titolo Amazon

In che modo l’evento di shopping annuale di Amazon potrebbe spostare il prezzo delle azioni?

Introduzione

Amazon (NASDAQ: AMZN) ha appena annunciato le date del suo attesissimo evento Prime Day.

La stravaganza dello shopping di due giorni ha un grande significato sia per i consumatori che per gli investitori.

Le azioni di Amazon hanno registrato una crescita sostanziale quest’anno, con il Prime Day che offre un altro possibile motivo di ottimismo, ma ci sono potenziali sfide e rischi all’orizzonte che vale la pena considerare prima di qualsiasi potenziale investimento.

Perché il Prime Day è importante?

Il Prime Day è diventato un importante evento di shopping online, generando miliardi di dollari di vendite per Amazon. Solo l’evento dell’anno scorso ha accumulato $ 12 miliardi di vendite, consolidando ulteriormente la sua importanza come festival che genera entrate.

Con 200 milioni di membri Prime in tutto il mondo e 153 milioni negli Stati Uniti, gli investitori monitorano attentamente il Prime Day come barometro delle abitudini di spesa dei consumatori.

Quando è l’Amazon Prime Day?

Quest’anno, l’Amazon Prime Day si svolgerà l’11 e il 12 luglio, offrendo agli acquirenti più tempo per pianificare eventuali acquisti.

L’evento promette sconti più profondi sui migliori marchi e sulle linee di prodotti di Amazon. Inoltre, l’introduzione di offerte esclusive per i membri Prime rafforza gli sforzi di Amazon per espandere la sua base di utenti Prime.

In che modo il Prime Day influisce sul prezzo delle azioni?

Il Prime Day ha storicamente guidato vendite sostanziali per Amazon, a testimonianza del suo dominio nell’e-commerce. Il successo dell’evento è particolarmente cruciale quest’anno, in quanto riflette il modo in cui le famiglie stanno affrontando le pressioni inflazionistiche. La vasta gamma di prodotti di Amazon lo posiziona bene per beneficiare della domanda dei consumatori di beni di lusso e oggetti essenziali di tutti i giorni.

L’inclusione di consigli generati dall’intelligenza artificiale e l’espansione dei servizi AWS sono le principali opportunità per Amazon per migliorare l’esperienza di acquisto e favorire il coinvolgimento dei clienti.

Di conseguenza, un Prime Day di successo potrebbe rafforzare la fiducia degli investitori nel potenziale di crescita di Amazon e contribuire a una traiettoria al rialzo del prezzo delle azioni. Tuttavia, se il Prime Day non fosse all’altezza delle aspettative, si rifletterebbe negativamente sulla società e potrebbe pesare sul titolo AMZN.

Cos’altro sta succedendo con Amazon?

Oltre il Prime Day, Amazon continua a fare passi da gigante in varie aree. Gli analisti di JPMorgan prevedono che l’anno prossimo la società supererà Walmart come principale rivenditore statunitense, guidata dalla quota di mercato dominante dell’e-commerce di Amazon.

Inoltre, la proposta di acquisizione di iRobot da parte di Amazon per 1,7 miliardi di dollari ha ricevuto l’approvazione dell’Autorità per la concorrenza e i mercati del Regno Unito (CMA), segnalando potenziali opportunità di crescita.

Tuttavia, la recente causa FTC relativa a pratiche ingannevoli negli abbonamenti Prime getta un’ombra sull’azienda, erodendo potenzialmente la fiducia dei consumatori e portando al controllo normativo.

Inoltre, le continue preoccupazioni relative all’inflazione, all’aumento dei costi e alle interruzioni della catena di approvvigionamento potrebbero influire sulla redditività di Amazon. Gli investitori monitoreranno attentamente questi rischi, che potrebbero portare a un calo del prezzo delle azioni se si materializzassero.

I fondamenti delle azioni Amazon

Le azioni di Amazon hanno mostrato una crescita sostanziale quest’anno, aumentando di oltre il 40%. Gli analisti rimangono rialzisti su AMZN, con un rating di consenso Strong Buy basato su 37 rating Buy e un Hold.

Il rialzo arriva nonostante le valutazioni altissime. Il rapporto P/E finale di 12 mesi di Amazon di 310x è in una stratosfera diversa rispetto alla mediana del settore di 16,5x. I rapporti prezzo-vendita (P/S) e prezzo-prezzo (P/B) di Amazon sono ugualmente elevati rispetto alla concorrenza. Questi rapporti tornano periodicamente a colpire gli investitori durante le flessioni del mercato, ma non hanno ostacolato la crescita del titolo negli ultimi decenni.

I diversi segmenti di attività dell’azienda, la storia innovativa e il potenziale nell’IA contribuiscono alle sue prospettive positive. Sebbene esistano rischi e sfide, il Prime Day rappresenta un’importante opportunità per Amazon di mostrare la sua resilienza e rafforzare ulteriormente la sua posizione di mercato.

Il Prime Day di Amazon non è solo uno spettacolo di shopping per i consumatori, ma anche un evento cruciale per gli investitori.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *